2014, n. 90 - I Rivista AIAF online

* La presente pagina potrebbe contenere allegati visibili ai soli soci ed abbonati previa autenticazione tramite il form di login

A poche settimane dal voto europeo prende forma, finalmente, la strategia della Bce per contrastare il rischio deflazione. Il cambio di rotta tedesco rispetto al Quantitative Easing, spiega Alessandro Fugnoli, è legato alle tensioni della crisi ucraina, che minaccia l'export tedesco cui si cerca di rispondere con un euro più debole. Intanto, ammonisce la ricerca di Daniel Gros, giova ricordare la situazione precedente, quando la lira negli anni Novanta si è trovata ad affrontare emergenze più gravi di quelle del 2011/12. Meglio evitare la tentazione di risolvere i problemi con una ventata di inflazione. Semmai, spiega Massimo Talone, è giunta l'ora di affrontare il tema lavoro sostituendo alla staffetta giovani/vecchi (riproposta dal ministro Marianna Madia) quella tra lavoro dipendente e lavoro autonomo con una profonda revisione dei sistemi previdenziali. Si avvicina una stagione finanziaria turbolenta, con la prospettiva di mercati ad alta volatilità, concetto spesso usato in maniera impropria e confuso con la semplice variabilità dei prezzi. Giovanni Bottazzi mette ordine nella materia. Andrea Casadei, attraverso la case history di Cpl Concordia, ci introduce ad un concetto tanto nuovo quanto rilevante: il rating di legalità. Uno dei temi più caldi dell'attualità economica riguarda il confine tra “giustizia tributaria e giustizialismo fiscale” al centro di una giornata di lavori in Bocconi a cura del gruppo di studio Enrico Gustarelli. Pubblichiamo i lavori di Massimo Boidi sulla determinazione del reddito d'impresa nell'ambito della delega fiscale e quello sul “concetto di economicità nelle norme fiscali” di Emanuela Fusa.

Il numero si chiude con un contributo di straordinario valore scientifico di Carlo Mauri sulla “singolare alleanza” tra analisi di bilancio e matematica per contrastare le manipolazione di bilancio attraverso l'incrocio tra “La legge di Benford e l'indice M-score di Beneish”.

Editoriale
Dagli ABS ai minibond, la finanza prepara la ripresa - a cura della Direzione
Finanza globale
Fugnoli: perché la Bundesbank socchiude la porta al QE - di Ugo Bertone
Macroeconomia e finanza
Spunti di riflessione sui presupposti per una reale ripresa economica nel nostro Paese. Apriamo un dibattito serio e non demagogico - di Massimo Talone
Macroeconomia e finanza
La crisi dello SME negli anni novanta: c'è un parallelo con la crisi di oggi? - a cura della Direzione
Mercato Mobiliare
La volatilità dei prezzi - di Giovanni Bottazzi
Sostenibilità
Come la sostenibilità crea valore: il caso CPL - di Andrea Casadei
Fiscalità
La razionalizzazione della determinazione del reddito di impresa nell’ambito della delega fiscale - di Massimo Boidi
Fiscalità
Il concetto di economicità spesso richiamato dalle norme fiscali e poco applicato - di Emanuela Fusa
Modellistica
La Legge di Benford e l’indice M-score di Beneish - di Carlo Mauri