Corporate Governance e i sistemi di controllo

Mercoledì, 21 Maggio, 2014
Luogo: 
Torino

Introduzione

Le regole di Corporate Governance hanno subito nel corso degli ultimi anni significativi cambiamenti finalizzati, tra gli altri aspetti, a rafforzare il sistema dei controlli delle imprese.

Il sistema di controllo interno può essere interpretato come un processo, costituito da attività ed elementi strutturali, rivolto a consentire l’eliminazione ove possibile o, più spesso, soltanto la riduzione, dei numerosi e differenti rischi a cui è esposta la gestione aziendale. Il sistema di controllo interno può quindi essere valutato in relazione alla capacità di eliminare o ridurre i rischi la cui manifestazione potrebbe pregiudicare il raggiungimento degli obiettivi programmati.

Il codice di autodisciplina sottolinea che il sistema di controllo deve essere un sistema “integrato”. Tale aspetto è certamente difficile da ottenere, sebbene fondamentale, in quanto il sistema di controllo interno è un processo trasversale all’intera impresa e al cui presidio vi si possono ricondurre diversi attori (che dipendono anche dal modello di governance adottato):

  • il Consiglio di Amministrazione;
  • il responsabile della funzione di internal audit;
  • il collegio sindacale (che può assumere il ruolo di Organismo di Vigilanza ai sensi del D.Lgs. 231/01);
  • la società di revisione;
  • il comitato controllo e rischi;
  • il dirigente preposto alla comunicazione economico-finanziaria.

Pertanto, coordinare gli attori (interni ed esterni) con le loro funzioni, i requisiti richiesti dalle normative può portare a duplicazioni di ruolo rendendo il sistema di controllo interno non efficiente. 

Nell’ambito del contesto sopra delineato è stata svolta una ricerca sull’impostazione del sistema di controllo delle imprese italiane componenti l’indice FTSE Italia All Share, analizzando le relazioni pubblicate nel 2013. L’obiettivo è di valutare lo stato dell’arte del sistema di controllo delle imprese monitorando la composizione degli organi, il costo e l’indipendenza.

 

Torino, mercoledì 21 maggio 2014
dalle 17,15 alle 19,30

CME Campus di Management ed Economia dell'Università degli Studi di Torino
Aula Magna

Corso Unione Sovietica 218 bis
10134 Torino

17.15 Registrazione

Agenda

17.30 Indirizzo di Saluto
Luca D’Onofrio, Socio AIAF
Emanuele Cottino, Socio AIAF

17.45
Presentazione studio effettuato sui bilanci 2012 delle società quotate italiane ed inerente la Corporate Governance e i sistemi di controllo

A cura di:
Alain Devalle, Professore Aggregato in Analisi Finanziaria dell'Università degli Studi di Torino, Dottore Commercialista e Revisore Contabile

18.00 Tavola Rotonda
Moderatore:

Valter Cantino, Professore Ordinario di Economia Aziendale, Direttore del Dipartimento di Management dell'Università degli Studi di Torino, Dottore Commercialista e Revisore Contabile

Intervengono (in ordine alfabetico):

Marco Fabruzzo, Responsabile Internal Audit Buzzi Unicem, Socio AIAF
Roberto Frascinelli, Consigliere dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Torino, referente del Gruppo di studio 231-controlli societari
Alessandro Lorenzi, Consigliere di Amministrazione e Presidente del Comitato Controllo e Rischi di ENI SpA
Piero Luongo, Responsabile Direzione Affari Societari e Partecipazioni di Intesa Sanpaolo SpA
Secondino Natale, Presidente di AVIVA Italia già “Head of Group Corporate Bodies” del Gruppo UniCredit, Consigliere AIAF
Margherita Spaini, Consigliere Segretario dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Torino - Referente del Comitato pari Opportunità
Enrica Spinardi, Componente del Collegio Sindacale di Unicredit SpA
Fabio Spirito, Company Secretary FIAT SpA
Paolo Tagliabue, Head of Financial & Professional Risks Marsh SpA
Paolo Vernero, Consigliere dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Torino, referente del Gruppo di studio 231-controlli societari

Q&A

19.00 Conclusioni e chiusura lavori
Luca D’Onofrio, Socio AIAF
Emanuele Cottino, Socio AIAF

19.15 Aperitivo

 

in collaborazione con il CDAF

Club Dirigenti Amministrativi e Finanziari

e Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ivrea, Pinarolo, Torino

   

 

Si ringrazia

CME dell’Università degli Studi di Torino per la gentile concessione dell’Aula Magna

LA PARTECIPAZIONE È GRATUITA

Per informazioni ed iscrizione rivolgersi:

AIAF
Corso Magenta, 56 Milano

tel. 02/72023500-72000053 - mail: info@aiaf.it 

 

Allegati: 
AllegatoDimensione
Programma Incontro68.22 KB