Fondi pensione, Casse di previdenza e sistema Paese: i minibond

Giovedì, 17 Marzo, 2016
Luogo: 
Roma

Auditorium Via Veneto
Via Veneto, 89 – ROMA

Roma, giovedì 17 marzo 2016

Presentazione

Il credit crunch tuttora in atto spinge gli imprenditori a ricercare capitali mediante tecniche e strumenti alternativi, quali i minibond. Lo strumento è in fase di progressiva diffusione e si potrebbe rivolgere a una platea ampia di imprese.
Attualmente, sono stati istituiti diversi fondi di investimento in minibond da SGR nazionali.
Dall’altro lato, per la natura del titolo e per la caratterizzazione degli investitori, i fondi pensione e le casse di previdenza potrebbero investire in minibond ottenendo rendimenti interessanti e agevolando la ripresa economica del sistema Italia.
Ancora non del tutto conosciuti sono gli elementi tecnici, i rischi effettivi e le problematiche di asset allocation dei fondi in minibond da parte degli investitori pensionistici e previdenziali.
Il Convegno intende approfondire le tematiche avendo riguardo al mondo sia dei proponenti gli investimenti sia dei potenziali investitori previdenziali e pensionistici.

10.00-10.30
Accredito

10.30-10.40
Indirizzo di saluto
Paolo Balice, Presidente AIAF

10.40-10.50
PRESENTAZIONE DEL CONVEGNO
Olivier Rombaut, Presidente Mazars Italia S.p.A.

10.50-11.20
PROBLEMATICHE GIURIDICHE DEI MINIBOND E DEI FONDI IN MINIBOND
Alessandra Fiorelli, Avvocato Foro di Roma

11.20-11.40
PROBLEMATICHE ECONOMICO-FINANZIARIE E RISCHI DEI MINIBOND E DEI FONDI IN MINIBOND
Claudio Cacciamani, Dipartimento di Economia, Università di Parma

11.40-13.15
TAVOLA ROTONDA

Moderatore:
Anna Messia, MF

Paolo Balice, AIAF
Florian Schwienbacher, PensPlan Invest SGR
Daniele Colantonio, Anthilia SGR
Graziano Novello, Banca Sella
Teresa Greco, Fondo Pensione B.R.E. Banca
Marco Barlafante, Prevaer
Enrico Cibati, Cassa Forense
Gianfranco Di Vaio, Cassa depositi e prestiti
Luigi Ballanti, Mefop
Fabrizio Bencini, Mazars Italia

13.15-13.30
Dibattito e domande

13.30
Chiusura lavori e light lunch

 

Evento gratuito con iscrizione obbligatoria

Si prega di confermare la partecipazione: ivanabravin@aiaf.it

Allegati: 
AllegatoDimensione
Programma Convegno94.17 KB