Il crowdfunding

Mercoledì, 29 Aprile, 2015
Luogo: 
Parma

Presentazione

Il credit crunch tuttora in atto spinge le imprese a ricercare capitali mediante tecniche e strumenti alternativi a quelli tradizionali, in particolare bancari.

Tra le forme alternative di finanziamento, il Crowdfunding consente di sostenere la realizzazione di investimenti in settori anche molto diversi tra loro, incluso il no profit, con quote di partecipazione sia minime sia di importo elevato.

Lo strumento, già noto all’estero e in via di diffusione in Italia, consente di sfruttare un numero elevato di individui nella creazione di una comunità motivata a contribuire al finanziamento di un progetto o di un’impresa.

La giornata di studio intende approfondire le problematiche giuridiche, regolamentari ed economico-finanziarie del crowdfunding, soprattutto in relazione alle potenzialità di diffusione e alle opportunità dello strumento per le imprese italiane.

Programma

Ore 10,00-10,30
Benvenuto e apertura lavori
Cesare Azzali, Unione Parmense Industriali
Luca Di Nella, Dipartimento di Economia, Università di Parma
Sonia Ceramicola, Teseo

Ore 10,30 - 11,30
Alessandra Fiorelli, Avvocato Foro di Roma
Problematiche giuridiche e regolamentari del crowdfunding

Ore 11,30-12,00
Ursula Ciaravolo, Banca D’Italia
Crowdfunding e intermediari finanziari

Ore 12,00 - 12,30
Davide Zaottini, Consob
Crowdfunding: mercati e beneficiari

Ore 12,30-13,00
Claudio Cacciamani, Dipartimento di Economia, Università di Parma
Problematiche economico-finanziarie del crowdfunding

Ore 13,00-14,30
Light lunch

Ore 14,30 - Tavola rotonda
Moderatrice: Paola Dezza, Il Sole 24 Ore
Cesare Azzali, Unione Parmense Industriali
Paolo Balice, Aiaf
Fabio Bandirali, Aici-Federimmobiliare
Vittorio Codeluppi, Sistema Credito
Gaetano De Vito, Assoholding

Ore 16,00-16,30
Q & A e chiusura dei lavori

E’ stato richiesto l’accreditamento al Comitato Scientifico di Efpa-Italia
(European Financial Planning Association) ai fini del mantenimento EFA/EFP

Si ringrazia l’Unione Industriali Parmense per l’ospitalità.

 

Allegati: 
AllegatoDimensione
Programma164.49 KB