2002, n. 111 - Dicembre, Quaderni AIAF - Metodi di rettifica dei prezzi azionari

A seguito di operazioni societarie straordinarie che comportano lo stacco di diritti, di operazioni difrazionamento o di raggruppamento di azioni, di operazioni di scissione nonché di distribuzioni di dividendi straordinari,i corsi azionari possono subire una variazione sistematica tale da non essere più confrontabili tra di loro; per ripristinare la continuità delle serie storiche dei prezzi occorre effettuare opportune rettifiche attraverso l’utilizzo dei cd. fattori di rettifica. A tale proposito, l’articolo 10, comma 5, del Regolamento Consob n.11768/98 e successive modificazioni (“Regolamento mercati”) impone alle società di gestione dei mercati regolamentati di rendere noti i coefficienti di rettifica da adottare per rendere omogenee le serie storiche degli strumenti finanziari negoziati in occasione di operazioni societarie straordinarie idonee a incidere sulla continuità dei prezzi. 

Rapporto della Commissione “Analisi fondamentale”

Consigliere referente
Guido Cisternino 

Gruppo di lavoro Aiaf:

Luca Pompilio (Coordinatore)
Alessandro Ghillino
Daniela Piccinini (esterna all’Aiaf)
Chiara Rotelli

 

Allegati: 
AllegatoDimensione
Indice Quaderno AIAF n. 11136.65 KB