2006, n. 129 - Ottobre, Quaderni AIAF online - L’adozione degli IAS 32 e 39: modalità e impatti sul bilancio consolidato dei principali gruppi bancari italiani dell’S&P MIB

Il presente Quaderno cerca di delineare quali siano stati i principali effetti dell’introduzione degli IFRS nei bilanci bancari. L’osservazione si è concentrata su quei principi contabili internazionali, segnatamente lo IAS 32 (“Financial instruments: disclosure and presentation”) e lo IAS 39 (“Financial Instruments: Recognition and Measurement”), che regolano la rappresentazione, la disclosure e la contabilizzazione degli strumenti finanziari.  Questi principi hanno dovuto superare un lungo e contrastato dibattito a livello internazionale prima di essere emanati, a causa degli effetti che si attendevano dalla loro adozione.  Al fine di ottenere un risultato empirico è stata svolta un’analisi su un campione delle principali banche italiane. La banca infatti, come realtà aziendale, è stata quella più influenzata dall’applicazione dei nuovi principi contabili, in quanto l’operatività in strumenti finanziari ne rappresenta il core business.

Rapporto della Commissione “Principi contabili”

Consigliere referente Dario Colombo

Gruppo di lavoro Aiaf:

Rosalba Nigro (Coordinatore) Consulente indipendente (resp. gdl  “IAS 32 e 39 e loro impatto sugli Istituti finanziari”), socio Aiaf
Enrico Aiolfi, Senior Credit Analyst Banking & Financial Institution presso ufficio Crediti Banca IMI
Elvio De Blasio, Senior business Analyst presso il dipartimento Corporate Finance di Centrobanca dal luglio 2006, dopo aver ricoperto il ruolo di Credit Analyst presso ufficio Crediti Banca IMI
Ivano Francesco Mattei, Direttore della divisione Bilancio e Fiscale di Banca Popolare Italiana dal Luglio 2006, dopo aver lavorato per la Direzione Governo Amministrativo del Gruppo Unicredito in qualità di responsabile della redazione del manuale IAS/IRFS del Gruppo e membro del team d’integrazione delle Società Turche di Unicredito

Allegati: 
AllegatoDimensione
Indice Quaderno AIAF online n. 129110.61 KB