Utilizzo di Excel per la Finanza

Per maggiori informazioni scrivi a formazione@aiaf.it

Obiettivi

Il Corso si propone di approfondire l’utilizzo di Microsoft Excel ai fini della predisposizione di report finanziari di varia natura non solo usando le funzioni native del software ma soprattutto imparando come usare al meglio i dati di input per ottenere output chiari, logici e funzionali.
Excel è uno degli strumenti più importanti per l’attività di tutti coloro che operano professionalmente in ambito finanziario, sia relativamente a temi di “finanza aziendale” (Capital budgeting, Contabilità e Bilancio, Pianificazione / Controllo / Reporting, Valutazione) che a temi di “analisi di dati / serie storiche” per i mercati finanziari (Analisi di scenari di investimento, controllo della performance di portafoglio).
Il Corso esaminerà in maniera distinta come Excel possa essere più efficacemente impiegato in entrambe le aree tematiche  sopracitate. Il tutto preceduto da un cappello introduttivo generale su logiche e trucchi di base per utilizzare al meglio Excel in ogni contesto.

Destinatari

Il Corso si rivolge ad Analisti e Consulenti finanziari, Investment Bankers, Promotori Finanziari, Portfolio Managers, Traders, Consulenti aziendali e Personale attivo nella Direzione Finanziaria di imprese.

Programma

  • Consigli per utilizzare meglio Excel

    -Scorciatoie da tastiera
    -Uso efficiente del Mouse
    -Personalizzazione barra multifunzione / barra accesso rapido
    -Suggerimenti per una formattazione efficace
    -Combattere i messaggi di errore
     

  • Excel per la Finanza aziendale

    -Introduzione alle scelte di Capital budgeting con Excel
    -Principali funzioni finanziarie “native” (VA, VAN, TIR, TASSO, etc..)
    -Impostazione di semplici modelli per il calcolo di:
     *Payback period
     *Present values
     *NPV profile
     *Breack-even analysis tramite ricerca obiettivo
     *Analisi di sensitività
    -Strutturazione/design di dashboards per il project management

  • Excel per l'analisi dei dati

    -Tecniche di ordinamento dati (da più / meno grande a più / meno piccolo e così via) tramite funzioni e tramite filtri / subtotali
    -Le funzioni Cerca.vert, Cerca.orizz, Conta, Conta.Se, Grande, Piccolo, Se, Somma.Se
    -Utilizzo di tabelle / tabelle pivot per analizzare, sintetizzare e rappresentare i risultati dell’analisi dati

19 ottobre
Durata (giorni): 
1
Quota: 
900,00
Scontata (*): 
720,00
AllegatoDimensione
Depliant1.33 MB