Ibis rosso

AIAF ESG DAILY NEWS
Biodiversità

a cura dell'area Sostenibilità

 

In tutto il mondo le foreste, i suoli, la terra e l’oceano sono ricchi di biodiversità, e questa diversità di piante, specie e materiale genetico costituisce il tessuto vivente del nostro pianeta. La perdita di biodiversità – di specie vegetali, animali e microrganismi e della diversità genetica – è un’emergenza sia ecologica che economica che deve essere urgentemente affrontata
Le banche centrali e le autorità di regolamentazione prudenziale stanno studiando le implicazioni per la perdita di biodiversità per la stabilità finanziaria, con i responsabili politici che ora classificano la perdita di biodiversità insieme al cambiamento climatico con un livello di rischio elevato.

Sustaynalitics. Nature’s Assets: Why Biodiversity is Good for Business

La perdita di biodiversità è identificata come uno dei tre principali rischi per le imprese e sta rapidamente diventando un argomento chiave nei consigli di amministrazione di tutto il mondo. La pressione umana sugli ambienti naturali e sugli ecosistemi ha accelerato la perdita di specie a un tasso almeno 100 volte superiore al tasso di estinzione naturale. Questa diminuzione senza precedenti della biodiversità dovuta all'attività umana ha impatti sociali ed economici sia diretti che indiretti, poiché oltre la metà del PIL mondiale – circa 44 trilioni di dollari – è a rischio moderato o grave. Questo report descrive i passi che le aziende possono intraprendere per misurare e gestire i problemi legati alla biodiversità: 1. Come l’attuale attività commerciale sta accelerando la perdita di biodiversità. – 2. Gli impatti materiali che la perdita di biodiversità ha sulle aziende in tutti i settori. – 3. Come le aziende possono proteggersi dalle perdite di capitale naturali e affrontare i potenziali rischi legati alla biodiversità.

2022.04.05