ESG integration at the

Time of COVID-19

Andrea Gasperini e Sonia Artuso, AIAF, in collaborazione con Lorena Sorrentino e Ilaria La Torre, CSR Europe, il giorno 25 Settembre hanno presentato a Venezia lo studio ESG Integration at the Time of COVID-19 selezionato dalla Università di Ca Foscari per la 19th INTERNATIONAL CONFERENCE ON CREDIT RISK EVALUATION.

La pandemia ha evidenziato la rilevanza della dimensione sociale, tuttavia la complessità è ampia, tutte le dimensioni E, S e G sono interconnesse tra di loro e COVID-19 ci ha insegnato che non dobbiamo pensare in una logica di silos separati e non dobbiamo dimenticare che questa crisi ha origine nella perdita di biodiversità, nella rapida urbanizzazione, nell'aumento della popolazione e nel momento in cui l’uomo entra in più stretto contatto con gli animali attraverso la deforestazione e i mercati della carne selvatica.

Obiettivo dello studio è stato quello di fornire una visione generale sull’integrazione dei fattori ESG e, supportato da case study delle aziende dei settori Energy, Cement, Chemical e Oil&Gas, valutare se l’attuale metodologia di misurazione è valida anche nei momenti di turbolenza dei mercati finanziari e crisi non solo quella dovuta a COVID-19.

ASVIS-Social II - 1080x1920-B.png

L'Analisi Finanziaria AIAF per lo sviluppo sostenibile e la DNF alla luce dei nuovi regolamenti europei

Aiaf, standard setter per l'analisi finanziaria, ritiene che sia fondamentale il ruolo degli analisti finanziari per l’integrazione delle tematiche ambientali, sociali e di governo delle imprese (ESG) nell’analisi finanziaria.

Tali informazioni non-financial ESG richieste dagli analisti finanziari, declinate sui macro temi che hanno un impatto sul business model delle aziende, sono incluse nella Dichiarazione non finanziaria e alla luce dei nuovi regolamenti europei si auspica che la comunicazione venga estesa a i) qualità ed ambito di nuove informazioni non-finanziarie (salute dei lavoratori, cyber security, biodiversity, …) ii) un nuovo reporting non-financial standard europeo e non ultima iii) la digitalizzazione di queste informazioni.

L’informativa ESG
per essere
«standard setter»
nel settore

  • Definizione di una tassonomia comune italiana, in linea con quella europea, per determinare le attività che possono essere considerate sostenibili ai fini di investimento

  • Partecipazione ai lavori di OIC in merito agli aspetti contabili inerenti i «non financial»

  • Indicazione della metodologia di analisi e valutazione del reporting non finanziario

  • Definizione degli indicatori di sostenibilità per la valutazione degli strumenti finanziari «investment grade» (obbligazioni, azioni, derivati, opzioni, green bond…)

  • Monitoraggio e comparazione di statistiche per la verifica dei rendimenti degli strumenti finanziari delle imprese sostenibili rispetto alle imprese «tradizionali»

  • Studio congiunto per la verifica degli impatti finanziari del cambiamento climatico    

iStock-1212356768.jpg

AIAF & Sostenibilità


Referente: Andrea Gasperini

IL CONTESTO:
L’Unione Europea sta sostenendo con decisione la transizione verso un’economia sostenibile, a basso contenuto di carbonio, più efficiente in grado di minimizzare la produzione di rifiuti

Task Force Climate-related Financial Disclosure 

E’ necessario generare una consapevolezza sui rischi che possano causare un impatto sulla sostenibilità del sistema finanziario

La Finanza Sostenibile

  • orientare gli investimenti verso tecnologie e attività più sostenibili 

  • finanziare la crescita sostenibile sul lungo periodo 

  • contribuire alla creazione di un’economia circolare di recupero e riutilizzo delle risorse

AIAF è presente in iniziative nazionali ed internazionali

  • EFRAG European Corporate Reporting Lab – Project Task Force Climate-related Reporting

  • Mid-Term Review of the Capital Markets Union Action Plan (European Commission)

  • Task Force on Climate-related Financial Disclosures (Financial Stability Board)

  • High-Level Expert Group on Sustainable Finance (European Commission)

  • Dialogo Nazionale sulla Finanza Sostenibile (UNEP e MATTM)

  • Osservatorio Italiano per la Finanza Sostenibile (MATTM)

  • Financial Centers for Sustainability wg#1

  • Green Finance for Reindustrialization wg#2

  • International Dimensions wg#3

  • Italian Steering Committee per il WEF di DAVOS (Nedcommunity)

  • FOCSIV finanza cattolica sulla tematica degli investimenti / disinvestimenti ispirati alla “Lettera enciclica Laudato sì del Santo Padre Francesco sulla cura della casa comune”

Peeping attraverso una foglia

© 2020 - AIAF | C.F.: 80137990158 | P.I.: 06522710968 | Rea MI 1899407 | Fondo Dotazione 100.000 €  | privacy